Facebook Twitter Instagram

mercoledì 1 luglio 2015

[Review] Bioearth Sun - Crema Solare Alta Protezione SPF 40


Buongiorno a tutti! Come avete visto nel post haul di due giorni fa ho acquistato anche la crema solare solo filtri minerali protezione alta SPF 40 di Bioearth linea Sun. Ed è proprio di lei che vi parlo oggi!
 

Info Varie:


 



L'azienda dice: "Protezione Solare naturlae 100% con filtro minerale, senza nanoparticelle. L’impegno di Bioearth nella ricerca della qualità e nell’innovazione ha consentito la realizzazione di due nuove protezioni 100% minerali, in grado di rispondere appieno a quanto indicato dalla Normativa Europea.  La sostenze funzionali in esse presenti svolgono un’importante idratante, rivitalizzante e antiossidante."
100% protezione minerale – senza nanoparticelle – con certificazione ECOBIO



La linea Bioearth SUN è :
– Nickel Tested
– Senza Profumo
– SPF Testato
– Formulata con ingredienti naturali e biologici
– Senza Parabeni
– Senza Propylene Glycol
– Senza Vitamina A
– Senza Nanoparticelle


Quantità: 150 ml  

PAO: 12 mesi   

Prezzo: € 25 

Ingredienti: Aqua, Titanium dioxide, Dicaprylyl carbonate, Glycerin, Caprylic/capric triglyceride, Silica, Polyglyceryl-2 dipolyhydroxystearate, Cera alba, Polyglyceryl-3 diisostearate, Jojoba esters, Sodium chloride, Helianthus annuus seed oil*, Helichrysum angustifolium flower extract*, Camellia sinensis leaf extract*, Malva sylvestris extract*, Benzyl alcohol, Tocopheryl acetate, Ethylhexylglycerin. 
*da agricoltura biologica/from organic agriculture 

Packaging: 
Flacone con tappo a clip  

Consistenza: 
Densa e pastosa 

Profumo: 
Sgradevole ma leggero 

Reperibilità: 
BioAlchemilla (Al momento scontata del 25% € 18.75)
Ecobelli (Al momento scontata del 10% € 22.50)
Se vi ricordate avevo annunciato nel post della crema solare LaSaponaria (QUI) che avevo acquistato quella perchè immaginavo fosse più oleosa/untuosa e quest'altra più pastosa proprio nel caso che l'altra fosse veramente troppo pesante per il viso! Bè le mie supposizioni erano esatte per l'altra che si è rivelata infatti un bel po' unta, ma su questa erano errate! Perchè dire che questa crema è pastosa è l'eufemismo dell'anno! Questa crema è stucco! Avete presente lo stucco? Ecco immaginatevi di spalmarvelo addosso stessa sensazione! Mi dispiace un sacco bocciare questa crema perchè avevo molte aspettative e perchè diciamolo è una delle creme nella fascia normale dell'ecobio più costosa! Infatti l'ho pagata 25 euro che per me non è poco per niente! Che se funzionasse li spendo anche perchè voglio essere protetta bene dal sole, ma spenderli per ritrovarmi dello stucco, anche no grazie! Questa haimè è la tipica crema che si cerca di evitare! Difficile da spalmare, abbastanza difficile da togliere sotto la doccia (ma non come quella de LaSaponaria!) scia bianca, non si assorbe e sbianca pure me che sono quasi più bianca della crema ahah XD Difatti ovviamente su una pelle molto chiara l'effetto sbiancante si nota meno perchè si uniforma, invece più è scura la pelle e più ovviamente lo stacco sarà forte! La texture come vedrete dagli swatch è molto densa completamente l'opposto de LaSaponaria che invece è pure fin troppo liquida! Ma fra le 2 non c'è paragone molto meglio l'ultima! La stesura come dicevo essendo pastosa è un po' difficoltosa e spalmarsi tutto il corpo richiede una certa quantità di tempo! Lasciamo poi minimamente perdere l'idea di poterla usare in città sotto ai vestiti, non parliamo poi del viso! Ecco come si presenta


 
 

Che se già è piuttosto orribile in spiaggia figurarsi in città!
Per quanto riguarda la protezione nulla da dire invece perchè mi ha protetta bene pur essendo "solo" un SPF 40 (specifico come sempre che mi sono esposta al sole dopo le 15)
Certo la protezione è sicuramente la parte fondamentale, ma un po' d'importanza c'è l'ha anche la facilità di stesura e l'effetto finale! Quindi per quanto mi dispiaccia bocciare un prodotto di un'azienda che mi piace, con questa crema per me hanno toppato! Vi consiglio dunque di dirigere i 25 euro su altre creme solari ecobio, che ormai per fortuna di alternative ce ne sono molte!! Poi se invece la scia bianca non vi da fastidio e vi piacciono le creme pesanti potete farci un pensierino. Spero di esservi stata utile! Come sempre se avete domande sono qua! Alla prossima :*





14 commenti :

  1. mamma mia questa crema sbianca tantissimo >.< complimenti hai delle bellissime unghie, posso sapere come le curi? le mie non vogliono crescere si rompono subito e si sfaldano. Magari potresti fare un bel post dettagliato hehe xD
    Buona giornata baci Sara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara! *_* Guarda in realtà sono stupita perchè le ho molto delicate e pur facendo le stesse cose una volta sono più forti e altre si piegano da quanto sono morbide -.- Nonostante sia una brutta abitudine perchè è meglio lasciarle respirare le unghie, ho notato che su di me invece se rimango senza smalto si piegano, si rompono e sopratutto mi danno fastidio. Se ho lo smalto invece quello normale trasparente non uso smalti colorati nelle mani, me le proteggee e sono più forti! Quando cmq ogni tanto lo tolgo per farle respirare metto una semplice crema mani o corpo e la spalmo anche sulle unghie. Se riesco prima o poi magari farò un post! Per la crema solare, si questa è veramente bruttina purtroppo, per fortuna che ci sono tante altre creme ecobio ormai! Bacioni buona serata

      Elimina
  2. Ottima review! Bioearth è un marchio che apprezzo moltissimo perché su due prodotti che ho provato entrambi mi hanno soddisfatta a pieno. Purtroppo per quanto riguarda i solari bio la mia prima esperienza in materia è stata deludentissima, in quanto non ero abituata ai soli filtri fisici nelle creme, l'effetto è stato identico al tuo con questo di Bioearth.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sue! Si è una buona marca io ho provato qualcosina, alcuni prodotti non mi sono piaciuti altri si. Questa decisamente no. Mi spiace per la tua esperienza traumatica con le creme solari ecobio XD Ma ti assicuro che ce ne sono di ottime! Basta beccare quella giusta per sè! Nei prossimi giorni devo fare la review di altre creme solari tra cui 2 che mi sono piaciute veramente molto!!

      Elimina
  3. Io amo questi solari, anche se sbiancano non mi interessa purché mi proteggano XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, bè certo la protezione è la cosa principale! Però per fortuna visto che ormai altre creme solari ecobio ci sono preferisco usare quelle che si spalmano facilmente e che sono più leggerine, pur rimanendo su un SPF 50 sennò mi abbrustolisco XD

      Elimina
  4. No vabbè, questa crema è orripilante O_O questa settimana ho beccato il 3x2 in farmacia e ne ho approfittato per provare qualche solare Avène, spero che non siano così O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Eh si ci sono creme migliori XD L'Avène la conosco solo di nome ma non l'ho mai usata non essendo ecobio XD Ti auguro cmq ovviamente che si spalmi meglio di questa!! XD Buona serata grazie per essere passata! :)

      Elimina
  5. Oh mamma, è bianchissima! :P Che poi in spiaggia ancora ancora, ma in città no si può proprio vedere! Io per la città mi sono buttata su un solare di Bottega Verde, non sarà bio ma fa il suo lavoro e non sembra male :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si sbianca un bel po' XD Si infatti in spiaggia ancora ancora in città è improponibile, il problema cmq più che l'effetto sbiancante in spiaggia è che è proprio difficoltosa da spalmare essendo così pastosa, per fare tutto il corpo ti parte mezz'ora minimo XD

      Elimina
  6. Non mi sono mai azzardato a prendere i solari bioearth e dopo la tua recensione ne ho la conferma! Io odio le creme solari che sembrano calcestruzzo, mi fanno sudare da morire e finisco per annegare nel mio sudore! Io sto provando con soddisfazione lo spray SPF 30 di Acorelle, che è molto fluido e leggero e contiene solo filtri fisici! E per fortuna non fa effetto fantasma ;) Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di essere d'aiuto! :) Francamente non saprei se tutte le creme solari di Bioearth siano così, avevo letto qualche review di quelle che hanno anche filtri chimici e dicevano che si spalmano bene. Ma io ho preso questa perchè volevo che contenesse solo filtri fisici! L'Acorelle l'avevo presa in considerazione ma poi ho ripiegato sull'Alga Maris con cui mi stro trovando benissimo, e nei prossimi giorni ci farò la review! Non escludo prossimo anno di provare anche l'Acorelle, se la farai attendo la review che sono molto interessata!! Buona serata :)

      Elimina
  7. Madonna santa è peggio di quella della Saponaria Spf 30 :/ grazie della review dettagliata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io con quella de LaSaponaria SPF 50 non mi sono trovata così male sotto il punto di vista di sbiancamento XD Anzi è fin troppo liquida e unta! Avevo letto la tua review del SPF 30! Stranissimo che una protezione più bassa sia più pastosa di quella alta! Pensavo il contrario! XD Questa invece è veramente pessima purtroppo, pastosa difficilissima da spalmare e super sbiancante! Grazie a te per aver letto!

      Elimina