Facebook Twitter Instagram

mercoledì 19 aprile 2017

[Review+Swatch] Neve Cosmetics - Fondotinta High Coverage


Buongiorno ragazze! Come state? Avete trascorso bene le feste? Oggi vi parlo di un prodotto di makeup che per molte è indispensabile, il fondotinta. E in particolare vediamo il Fondotinta Minerale High Coverage di Neve Cosmetics. 




-Certificazioni:
-L'azienda dice:
"Fondotinta in polvere libera 100% minerale, formulazione High Coverage ad alta coprenza."
-Quantità:
8gr Full Size - 0.7gr Mini Size
-PAO:
6 Mesi
-Prezzo:
€13.90 Full Size - €3.90 Mini Size
-Ingredienti (Inci):
Titanium Dioxide, Mica, Zinc Oxide, Ci 77492, Ci 77491, Ci 77499
-Reperibilità:
Sul sito dell'azienda Neve Cosmetics e su tanti e-commerce come: Loving Ecobio - Il Giardino Di Arianna - EcobioBella


Il packaging come per molti fondotinta minerali è composto da una jar di plastica trasparente, all'interno svitando il tappo si trova un sifter con dei forellini per fare uscire la polvere. 

La texture la approfondiremo per bene dopo, comunque il fondotinta minerale è una polvere più o meno sottile. Il profumo è assente.  
 
Il mio passaggio all'ecobio è avvenuto tanti anni fa, all'epoca reperire prodotti era un'impresa ardua, nel mio avvicinarmi a questo mondo Neve Cosmetics che ai tempi si chiamava ancora Trucco Minerale mi venne in soccorso. Non ero solita usare fondotinta avendo una pelle chiarissima e avendo la fortuna di non avere chissà quali imperfezioni da coprire, usavo più spesso giusto un po' di cipria. Poi a quei tempi i fondotinta bio scarseggiavano davvero e i pochi che c'erano non raggiungevano assolutamente tonalità adatte al mio pallore, cosa che tra l'altro non è migliorata granchè col tempo. Così scoprii i fondotinta minerali, che non sono bio dal momento che sono composti solo ed esclusivamente da minerali, perciò parliamo comunque di prodotto naturale. 

Ciò che caraterizza i fondotinta minerali è la coprenza bassa, la sensazione di non avere nulla sul viso, se vogliamo ha anche un leggero potere curativo perchè lascia respirare completamente la pelle e assorbe il sebo per questo motivo è spesso consigliato proprio per chi ha la pelle grassa o acneica. 

I metodi di applicazioni sono: con pennello asciutto generalmente un kabuki con cui si ottiene una copertura media oppure con un flatkabuki che avendo setole tagliate piatte e foltissime dà una copertura maggiore.
(Click Review Kabuki e Flatbuki di Neve)
Lo si può usare anche bagnato prelevando con pennello la polvere e poi spruzzando o prodotti fissativi come la Nebbia fissante sempre di Neve o della semplice acqua, facendo così si ottiene un fondo cremoso, altro metodo è miscelarlo con la proprio crema idratante abituale ed ottenere così una specie di BB Cream.  
Per quanto mi riguarda questi ultimi due metodi ci trovo poco senso, lo trovo poco pratico a sto punto tanto vale comprare un fondo già fluido sopratutto se al mattino ci si trucca in fretta e si ha poco tempo, tutte ste manovre rallentano XD Però può essere invece utilissimo in vacanza dove magari è sconveniente portarsi dietro 300 prodotti e così con un solo cosmetico si ha fondo minerale, bb cream e fondo fluido!  


Dopo anni di utilizzo mi prese un mezzo colpo quando Neve annunciò che sarebbe finito fuori produzione sostituito dal fondo sempre minerale ma ad alta coprenza High Coverage. Scettica fin da subito perchè per quanto mi rigurda la forza del minerale sta proprio nell'impalpabilità del prodotto dalla bassa coprenza, dal non sentirlo addosso. Se voglio un fondo coprente ne cerco uno cremoso o fluido. 

Veniamo quindi a giorni più vicini da tutta questa intro che ho fatto. Ho acquistato una mini size dell'High Coverage per testarlo prima di buttarmi nella full e ho fatto bene perchè senza tanti giri di parole odio questo fondo. 

Ma andiamo con ordine, come dicevo utilizzavo le due tonalità più chiare la Light Rose con sottotono rosa adatto a me, ma anche la Fair che è più chiara e più mi si addice ma con sottotono neutro nell'indecisione ho preso la minisize del Light Rose, che tanto mi serviva solo per testare il prodotto nuovo. 

La formulazione diversa, l'alta coprenza e altri fattori da me ignoti hanno fatto sì che di Light Rose non è rimasto veramente più una ceppa. Per fortuna avevo scorte della vecchia versione e così cercando nei cassetti ho trovato una jar piena che cade a fagiolo per questa recensione. Cliccate su tutte le foto per ingrandirle. 

Luce Diretta Del Sole

Luce Naturale

Palese la differenza di tonalità e vi assicuro che dal vivo è ancora più evidente che in foto. Anche perchè dell'High Coverage ho fatto una sola passata mentre lo swatch della vecchia versione ho dovuto fare un bel po' di passate per far si che si vedesse! Pur trattandosi entrambi di Light Rose, la nuova versione High Coverage è decisamente più scura e considerate che il mio viso è anche più chiaro del braccio. 

Le differenze haimè non finiscono qua, una delle caratteristiche che rendono un fondo minerale buono è lo spessore della polvere che per essere ottimo deve essere finissima.  

Non mi spreco in parole e lascio parlare le foto. 
 

A destra la polvere finissima della vecchia versione a sinistra abbiamo all'interno della jar dei macigni. 

Da poco ho acquistato le minisize anche del fondo Lily Lolo, è presto per darvi delle opinioni ma intanto posso farvi vedere la differenza della polvere che è ottima come la versione precendete di Neve. 


Tra l'altro come dicevo nella descrizione del pack, la jar all'interno ha dei fori per far uscire la polvere, con i massi che si ritrova l'High Coverage si fa anche fatica a farlo uscire, guardate la circonferenza dei fori e quella della polvere! 


Il bello è che non è finita qua, la polvere se così si può chiamarla è veramente polverosa scusate il gioco di parole. Una volta steso il viso rimane con quel classico effetto super incipriato, ma male, di quel tipo che solleva ogni piccolo pelo presente pure la peluria invisibile che su di me essendo così chiara è pochissima e non si vede. 

Sulla coprenza non mi pronuncio più di tanto perchè più che uniformare l'incarnato su di me non deve fare. Ma comunque sì è vero, per essere un fondo minerale la coprenza è davvero alta. Ma per me il problema è proprio quello, chi cerca un fondo minerale non cerca coprenza la maggior parte delle volte, come ho detto prima per questo ci sono altre tipologie di fondi! Questo High Coverage una volta steso si sente sul viso cosa che non dovrebbe fare! Non dovrebbe nè vedersi nè sentirsi e invece fa entrambe le cose. 

La durata e l'effetto poi su di me sono pessimi, mi invecchia, mi secca ancora di più la pelle, crea linee di espressione che non esistono. Non avendo rughe uso un trucchetto per testare i fondotinta, corrugo tante volte la fronte e poi la distendo tornando normale se un fondo segna le rughe e linee d'espressione si deposita e mi crea le strisce sulla fronte, inutile dirvi che questo mi ha lasciato i depositi di prodotto. 

Un'altra cosa assurda è che io ho la pelle secca sulle guance e normale in fronte e si sa che i fondi minerali sono ottimi per pelli miste/grasse perchè assorbono l'eccesso di sebo, io pur avendo pelle secca/normale mi sono sempre trovata bene perchè idrato la pelle prima. Questo High Coverage a distanza di sole tre ore dall'applicazione mi ha lasciato le guance secchissime proprio incartapecorite mentre la fronte era lucidissima! Una cosa mai successa prima se non con fondi cremosi molto nutrienti non certo con fondi minerali. 


Io non so cosa sia passato per la testa a Neve quando hanno formulato questo fondo, se proprio ci tenevano a offrire una versione più coprente che comunque può starci, avrebbero potuto affiancarla alla versione classica in modo da lasciare più scelta. E si lo so che dopo poco tempo hanno creato il Flat Perfection ma non è la stessa cosa e ve ne parlerò presto! Nel frattempo vi lascio gli swatch anche del Flat.


Preciso visto la stroncatura netta di questo prodotto, che amo Neve, è un'azienda che adoro, lo dico giusto per correttezza perchè leggendo una recensione simile può sembrare il contrario XD Ma non è che se un'azienda piace bisogna lodarla e basta, a volte capita di fare prodotti non buoni. Per me, si sarà leggermente capito XD con questo fondo hanno cannato di brutto e speriamo che in futuro reinseriscano anche la vecchia formula che trovavo nettamente migliore su tutti i fronti, durata, resa, colore, texture.



Ed è tutto per oggi ragazze! Che ne pensate? Spero che la review vi sia stata utile, l'avete provato voi questo High Coverage? E la versione precedente? Quale preferite voi? Buona giornata :*
 

 

6 commenti :

  1. Che dire, non tutte le ciambelle riescono col buco! Non ho mai provato questo fondo ma dalle foto e da come lo descrivi non mi attira molto, tanto più che non amo particolarmente i prodotti in polvere libera, molto meglio il Flat Perfection! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si neanche io vado pazza per i prodotti in polvere libera! Infatti sono stata contentissima quando è uscito il Flat che ho usato per anni con tantissima soddisfazione finchè penso abbiano cambiato formula perlomeno nella colorazione fair, ma ne parlerò meglio spero a breve! :*

      Elimina
  2. Risposte
    1. Decisamente, sia sulla tonalità diversa che sulla grana della polvere!

      Elimina
  3. Concordo su tutto. Pure io usavo questo fondo prima dell'High Coverage ed era tutt'altra cosa anche a livello di colorazione, il Light Rose col fondo minerale è scuro, mentre col Flat Perfection è un'ottima tonalità. Poi anche a me dava fastidio la granulosità della polvere e il fatto che tendesse ad invecchiare il viso, infatti proprio non lo riacquisterò più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace che non sia piaciuto neanche a te, mi sembra di ricordare infatti la tua recensione! Mi solleva un po' non essere l'unica ad averlo trovato così pessimo, incredibile il calo di qualità tra la vecchia versione e la nuova :(

      Elimina